Chiacchere o frappe vegane al forno

postato in: Dolci e dessert, Ricette | 0
chiacchiere o frappe al forno
Chiacchiere o frappe vegane al forno

 

Le chiacchiere o frappe, dalle mie parti crostoli, sono insieme alle castagnole, il dolce tipico di carnevale.

Ci sono molte varianti vegane di questa ricetta, personalmente preferisco quelle al forno, più leggere e salutari ma comunque buone.

Con questa cottura non si formeranno le tradizionali bolle in superficie. Se volete potete dare un po’ di movimento alle vostre chiacchiere facendo un taglio centrale con una rondella e attorcigliando i lembi prima della cottura.

Chiacchere vegan al forno

Ingredienti

500 gr di farina T2 (semintegrale)

80 gr di fecola di patate

1 bustina di lievito cremor tartaro

scorza di 1 limone bio

5 cucchiai di grappa

100 ml di sciroppo d’acero

200 ml di latte di soia

80 ml di olio di mais

 

Procedimento

Anche in questa ricetta si procede aggiungendo tutti gli ingredienti liquidi in quelli secchi.

Potete impastare a mano, con un’impastatrice o con il bimby, il risultato sarà lo stesso…la fatica no!

Mettete dunque in un recipiente la farina semintegrale, la fecola di patate, il lievito e la scorza grattugiata del limone.

In un altro mescolate assieme il latte di soia con lo sciroppo d’acero, l’olio di mais e la grappa bianca.

Cominciate a versare i liquidi sulle farine e impastate inizialmente con un cucchiaio fino a quando la consistenza richiederà di continuare con le mani.

Quando l’impasto sarà bello liscio copritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti.

Se avete la “nonna papera” (per chi non lo sapesse la macchina per stendere la pasta in sfoglie), procedete formando delle sfoglie abbastanza sottili, iniziando dallo spessore 1 gradatamente fino ad arrivare al 4.

Tagliate a rettangoli le sfoglie ottenute con una rondella dentata e producete dei tagli centrali.

Foderate una placca con della carta forno, distribuiteci sopra le chiacchiere appena preparate e infornate a 180C° per circa 10 minuti fino a quando saranno dorate.

Appena fredde cospargete di zucchero a velo.

 

 

 

 

 

Lascia un commento