Gubana vegana cuore di castagna

postato in: Dolci e dessert, Ricette | 1

Gubana cuore di castagna

Fra le ricette vegane autunnali, voglio proporvi la mia personale interpretazione di un classico, la Gubana.

La Gubana è un dolce antico tipico della terra che mi ha ospitato per quasi tutta la mia vita, il Friuli Venezia Giulia.

E’ un dolce che trova le sue origini già nel 1400 nelle valli del Natisone ma che si è successivamente diffuso in tutto il Friuli.

La versione tradizionale prevede un ripieno ricco di noci, uvette e zucchero.

La presenza di castagneti nella zona ha però indotto qualche pasticciere a proporre una nuova Gubana farcendo la pasta lievitata con crema di castagne.

Ingredienti per la pasta

450 gr di farina Tipo 1
150 ml di latte di soia
100 gr di zucchero di canna integrale
50 ml di olio di mais
2/3 cucchiai di grappa
25 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di sale

 

Ingredienti farcitura

300 gr di crema di castagne
40 gr di pinoli

 

Procedimento

Sciogliete il lievito nel latte di soia tiepido.

Versate tutti gli ingredienti in una planetaria, aggiungete il latte con il lievito e lavorate a lungo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Lasciate lievitare per due/tre ore.

Si può utilizzare anche la macchina del pane che mantiene un giusto tepore per la lievitazione.

Trascorso questo tempo stendete l’impasto formando un rettangolo 70 x 40.

Spalmate sulla superficie della sfoglia la crema di castagne, spargete i pinoli e cominciate ad arrotolare partendo da un angolo in maniera trasversale.

Quando avete finito allungate con entrambe le mani il rotolo che avete ottenuto, piegate un lembo e avvolgete tutto a torno la pasta a spirale.

Cuocete in forno caldo 40 min a 180 C°.

Gubana vegana cuore di castagna

 

 

Una risposta

  1. Annamaria Garofalo

    La gubana vegana ė veramente ottima, per me che sono allergica alle nocciole ė una ricetta adatta, grazie.

Lascia un commento