Fusilli napoletani agli spinaci

postato in: Primi piatti, Ricette | 0

fusilli napoletani agli spinaci

 

La particolarità di questa ricetta è l’utilizzo degli spinaci crudi e del succo di limone. Gli spinaci infatti contengono oltre a vitamine del gruppo A, anche una discreta quantità di ferro che per essere correttamente assimilata dal nostro organismo necessita dell’acido ascorbico contenuto ad esempio nel limone. Inoltre, una volta lessati, gli spinaci perdono il 50% delle loro proprietà utili all’organismo.

 

Ingredienti:

320 gr di fusilli napoletani

250 gr di pomodorini

100 gr di spinaci freschi

20 gr di pinoli

mezzo spicchio d’aglio

succo di mezzo limone

olio evo

sale e pepe

 

Procedimento:

Lavate gli spinaci e scegliete le foglioline più tenere.

Tostate leggermente i pinoli e teneteli da parte.

In un’ampia padella fate rosolare l’aglio,  aggiungete i pomodorini a spicchi e fateli saltare a fuoco vivace per qualche minuto. Regolate di sale.

Nel frattempo cuocete in abbondante acqua salata i fusilli per il tempo indicato sulla confezione. Scolate la pasta e versatela sul condimento preparato. Amalgamate il tutto, aggiungete gli spinaci freschi, i pinoli e il succo di limone. Servite con una spolverata di pepe.

 

 

Lascia un commento