Falafel dorati al sesamo

postato in: Ricette, Secondi | 2

falafel

Si possono trovare ovunque, immancabili nei chioschetti del kebab, i falafel sono delle morbide crocchette a base di ceci e spezie.

La particolarità di questo streetfood di origine araba è la presenza dell’aroma del cumino e del coriandolo che ti portano a viaggiare con il gusto.

I ceci devono essere utilizzati rigorosamente crudi pena la non riuscita del piatto.

Ingredienti

300 gr di ceci crudi

1 spicchio d’aglio

1 cipollotto

3 foglie di menta

prezzemolo

1 cucchiaino di cumino in polvere

semi di cumino

1 pizzico di coriandolo

mezzo cucchiaino di lievito in polvere oppure bicarbonato

olio evo

succo di mezzo limone

sale

sesamo

olio per friggere

 

Procedimento

Mettete i ceci in ammollo per almeno 24 ore.

ceci in acqua

Sciacquateli abbondantemente e mettete i ceci crudi con l’aglio e la cipolla in un cutter.

ceci con cipolla

Tritate finemente e aggiungete tutti gli altri ingredienti, tranne il sesamo.

ceci frullati

E’ molto importante usare ceci crudi e non quelli in scatola, per evitare che si sciolgano in cottura.

Amalgamate bene, ponete l’impasto ottenuto in una ciotola, copritelo e lasciate riposare in frigo per mezza giornata.

Trascorso il tempo necessario, formate delle polpette leggermente schiacciate, passatele nel sesamo e friggete in abbondante olio.

Per una versione light, è possibile cuocere i falafel anche al forno con un filo d’olio a 180 C° per circa 15 minuti.

falafel procedimento

Risulteranno meno morbidi ma comunque saporiti.

Accompagnate i falafel con una delicata maionese vegana e una fresca insalata.

2 risposte

  1. Buongiorno,
    ho provato la fare la vs. ricerca ma con la cottura in forno.
    al momento di creare le polpette, l’impasto è risultato friabile tanto che facevo fatica a compattare e ho dovuto aggiungere del pan grattato.
    In cosa ho sbagliato per avere un impasto così friabile? Ho lasciato riposare l’impasto in frigo oltre il tempo indicato nella ricetta (almeno 1h buona)
    grazie e saluti
    erika

    • Ciao Erika, se hai seguito tutte le indicazioni e hai tenuto in ammollo i ceci 24 ore, l’unica cosa che mi sembra che tu non abbia fatto è il riposo dell’impasto. Devi lasciarlo in frigorifero almeno mezza giornata. Questa è una ricetta che prevede lunghi tempi di preparazione. Un consiglio, una volta preparate le falafel prova a friggerne alcune, così potrai apprezzare la differenza dalla cottura in forno e scegliere quella più di tuo gradimento. Ciao e grazie :)

Lascia un commento