La curcuma : più di una semplice spezia.

postato in: Proprietà alimenti, Spezie | 0

curcuma

La curcuma: più di una semplice spezia.

La curcuma è una spezia che appartiene alla famiglia di piante come lo zenzero.

Per ottenere la curcuma in polvere per uso domestico, i suoi rizomi vengono raccolti, bolliti ed essiccati. Nel campo delle erbe medicinali essa viene usata fresca ( sia i rizomi che le foglie).

Oltre al sapore, questa spezia giallo brillante o dorato, aggiunge colore ai piatti tradizionali a base di curry, mostarda e formaggio.

Ma la curcuma è importante anche per le medicine tradizionali, come l’Ayurveda. L’erba è stata oggetto di intensiva ricerca moderna a causa dei suoi potenziali benefici per la salute. Alcuni studi indicano che ha potere antiossidante, anti-infiammatorio, e proprietà immunostimolanti.

Potete trovare maggiori informazioni sul sito della Fondazione Veronesi a questo link (http://www.fondazioneveronesi.it/articoli/oncologia/curcuma-non-solo-giallo/).

La ricerca sta cercando di dimostrare che la curcuma ed i suoi elementi potrebbero essere in grado di prevenire e contrastare malattie gravi come il cancro, malattie cardiache, morbo di Alzheimer, l’epatite, la depressione e il diabete.

Una recente ricerca conferma che essaè efficace come pesticida naturale, fungicida e potente insetticida : gli studi dimostrano che gli oli e gli estratti di curcuma offrono protezione al 100% per nove ore contro le zanzare e punture di mosca nera.

Ci sono diverse specie di curcuma.

Quella più diffusa e usata è la Curcuma longa, nota anche come Curcuma domestica.

Le due principali varietà di specie longa sono : Alleppey e Madras.

Alleppey è diffusa negli Stati Uniti. La Madras è la varietà preferita in Gran Bretagna e in Medio Oriente. Ampiamente coltivata, può crescere anche nel nostro giardino di casa. Ci sono poi specie affini e varietà che crescono allo stato selvatico.

Notizie sul web sulla curcuma :

- La ricerca clinica ha dimostrato che i composti della curcuma funzionano come gli antidepressivi.

- Curcuma come antibatterico in cucina ?

Ricercatori della Southern Illinois University stanno testando i composti della curcuma per rendere antibatterico preparazione degli alimenti, packaging, e le superfici di lavoro.

- Utilizzare la curcuma per far crescere lunghi capelli sani!

Vuoi dei bei, lunghi capelli sani? Prova a massaggiare una pasta di curcuma in polvere, latte e miele sul cuoio capelluto due volte la settimana prima dello shampoo! Può ache rallentare la caduta dei capelli.

Piena di potenti composti biochimici chiamati polifenoli e di vitamine e minerali. Molti di questi sono noti per essere potenti antiossidanti naturali. Ad esempio, la curcuma contiene uno degli antiossidanti più noti – resveratrolo – che ha molti benefici per la salute. Questi sono in grado di contrastare condizioni neurodegenerative associate all’invecchiamento (come il morbo di Alzheimer).

E’ fondamentale ricordare che il pepe nero aumenta la biodisponibilità della curcuma.

Combinare la curcuma in polvere con pepe nero e olio d’oliva al fine di massimizzare il suo potere antitumorale .

Studio approfondito sulle proprietà della curcumina (http://www.mccordresearch.com/sites/default/files/research/Curcumin-Bioavailability.pdf).

Il contenuto di questo articolo non ha valore scientifico e non rappresenta un parere medico, per qualsiasi informazione di carattere medico fare riferimento a professionisti qualificati.

Lascia un commento