Torta ai fiocchi d’avena

postato in: Dolci e dessert, Ricette | 5

Torta ai fiocchi d'avena

L’avena è una fonte di carboidrati a lenta digestione. Questo significa che non provoca i famosi picchi glicemici.

E’ un cereale ricco di fibre che ci aiutano a placare l’appetito e regolarizzano la funzione intestinale.

Le sue caratteristiche la rendono inoltre un prezioso alleato per la riduzione del colesterolo.

E’ possibile utilizzarla sottoforma di farina, latte o fiocchi, impariamo a farne uso, anche associata ad altri cereali come nel caso della nostra ricetta, uno snack salutare per qualsiasi momento della giornata.

 

Ingredienti

300 gr di fiocchi d’avena

200 gr di farina integrale di farro

100 gr di malto (di mais o di riso)

100 ml di olio evo

120 ml di succo di mela

mezzo cucchiaino di lievito cremor tartaro

1 pizzico di sale

marmellata di frutti rossi a piacere

 

Procedimento

Anche questa torta vegana è molto facile e veloce da preparare, indicata per i bambini e golosi di ogni età!

Prima di tutto mescolate assieme la farina con i fiocchi di avena, il cremor tartaro e un pizzico di sale.

In un altro recipiente mescolate l’olio e il malto.

Adesso versate i liquidi sulla farina con i fiocchi d’avena e amalgamate gli ingredienti con la punta delle dita ottenendo un impasto sbricioloso.

Per ultimo aggiungete il succo di mela per rendere l’impasto più umido.

Foderate una tortiera rettangolare con della carta forno e distribuiteci sopra metà del composto, spalmate la marmellata e ricoprite con la parte restante.

Livellate con il dorso di un cucchiaio e infornate a 180 C° per circa 30 minuti fino a quando non risulterà leggermente dorata.

Prima di tagliarla aspettate che sia completamente fredda per evitare che si sbricioli, io vi consiglio di fare dei piccoli quadretti ed offrirli accompagnati da una buona tazza di the!

 

Leggi anche Croccante di farro soffiato

croccante di farro soffiato e semi

5 risposte

  1. Appena fatta! È piaciuta anche a mia figlia che non mangia quasi niente.

  2. Che bella ricetta!! Ma non ho il succo di mela.. Posso sostituirlo con latte di riso o soia?? Grazie!!!!

    • Ciao Elena, l’impasto base di questi quadrotti è veramente poco dolce, se vuoi puoi sostituire il succo di mela con una mela frullata con del latte di riso. Se non hai neanche le mele usa pure il latte ma aumenta un pochino il malto. Fammi sapere se ti è piaciuta. Ciao a presto
      Stefania

  3. Ciao :) non ho il malto a casa.. non lo utilizzo mai.. con cosa posso sostituirlo?

    • Ciao Michela, il malto lo puoi sostituire con dello sciroppo d’agave oppure d’acero riducendo però il quantitativo perchè hanno un potere dolcificante maggiore. Se non li hai utilizza pure 60 gr di zucchero di canna ed aumenta leggermente il succo di mela.

Lascia un commento