Torta vegan con frutta fresca

postato in: Basi, Dolci e dessert, Frutta | 0

torta alla frutta veg

Dopo la classica colomba che è il dolce tipico di Pasqua, vorrei proporvi la torta vegan con frutta fresca preparata con pan di spagna e crema pasticcera (entrambi vegan). Si tratta di un  dolce fresco, versatile e leggero, adatto a molte occasioni e perfetto per concludere con gusto  anche un pasto delle feste un po’ più abbondante del solito, come può essere il pranzo di Pasqua.

Potrete completare e guarnire questa torta con la frutta fresca che più amate, per innumerevoli ragioni, non ultimo il gusto, vi consigliamo di preferire sempre frutta di stagione. Io voglio dedicarla a tutti i papà, soprattutto i vegan papà.

Torta vegan con frutta fresca

 

Per il pan di spagna vegan

250 g di farina t2

50 g fecola di patate

50 zucchero mascobado

120 g di malto di riso

250 g di latte vegetale

100 g di olio di semi di mais

1 bustina di lievito naturale per dolci

1 pizzico di curcuma

1 pizzico di sale

per la crema pasticcera

trovate qui la ricetta (preparate 1/3 dell quantità indicata, sarà sufficiente per un disco di pan di spagna).

per la bagna : sciroppo di acqua e zucchero o succo di frutta diluito con la stessa quantità di acqua.

per completare : frutta fresca di stagione a piacere .

Preparazione

Versate olio, latte, malto e zucchero in una ciotola, emulsionate per 2-3 minuti con un frullatore ad immersione.

In un altro recipiente setacciate la farina e il lievito e mescolateli con gli altri ingredienti secchi (tranne lo zucchero che va nell’emulsione).

Unite gli ingredienti secchi all’emulsione di quelli umidi mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto.

Versate in una tortiera di 24 cm “imburrata” con margarina e farina, oppure ricoperta di carta forno.

Cuocetre in forno statico a 180°c per 25-30 minuti

Verificate la cottura con uno stuzzicadenti.

Sfornate la torta e farla freddare su una gratella.

Una volta freddo tagliate a metà, in orizzontale,  il pan di spagna ottenendo due dischi con i quali potrete preparare fino a due torte.

Intanto preparate la crema pasticcera.  Per la crema pasticcera vegan trovate la ricetta qui. Vi basterà 1/3 della dose indicata nella ricetta del link. Lasciatela intiepidire in una ciotola coprendo con pellicola trasparente.

Bagnate il pan di spagna con uno sciroppo di acqua e zucchero oppure con del succo di frutta diluito con acqua.

Mondate lavate asciugate e tagliate la frutta fresca con cui andrete a completare la torta.

Lascia un commento