Pomodori ripieni di riso

postato in: Antipasti, Primi piatti | 2
pomodori ripieni di riso
pomodori ripieni di riso

I pomodori ripieni di riso rappresentano un piatto unico tipico della tradizione mediterranea.

In questo periodo dell’anno la natura ci offre un’infinita varietà di ortaggi, verdure e frutta dal gusto e dalle proprietà nutrizionali eccellenti.
Fra tutti gli ortaggi i  pomodori con il loro ricco contenuto di sostanze nutritive, vitamine e minerali,  ed il  ridotto apporto di calorie costituiscono un alimento perfetto per chi desidera tenersi in forma senza rinunciare al gusto.
Oggi voglio condividere con voi la ricetta dei pomodori ripieni di riso che ho già postato sul mio blog personale ben due anni fa e riscuote ancora oggi un gran successo.
Si preparano tagliando la calotta dei pomodori e svuotandoli della polpa, si riempiono con un composto di polpa di pomodoro tritata, riso e odori e si cucinano in forno.
Potete gustarli al meglio  se serviti tiepidi o freddi.

Pomodori ripieni di riso

Ingredienti per 4 persone

8 pomodori ramati o insalatari tondi ben maturi
9 cucchiai di riso
4 – 5 foglie di basilico
1 piccola costa di sedano
1/2 cipolla rossa dolce
origano q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
5 – 6 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione

Tagliate la calotta dei pomodori e svuotateli della polpa senza rompere la buccia, poi adagiateli capovolti su una superficie perché possano sgocciolare un po’.
Tenete da parte anche le calotte.
Raccogliete la polpa in un colino in modo che il succo coli in una ciotola. Passate poi la polpa in un passa verdure per privarla dei semi e versate anche questa nella ciotola.
Unite il riso, gli odori e la cipolla tritati finemente, salate e pepate e aggiungete anche l’olio.
Riempite per 2/3 ogni pomodoro con il composto di succo, polpa e riso e chiudeteli con  le calotte.
Adagiateli in una teglia dai bordi alti ricoperta di carta forno e leggermente oleata, fate in modo che siano abbastanza vicini così non  rischiano di spaccarsi troppo in cottura.
Cuoceteli in forno a 190°c per 40 minuti circa.
Servite tiepidi o freddi.

2 risposte

  1. ciao Stefania!!!! ho saputo che sei tornata dalle nostre parti…tutto bene?
    …ci chiedevamo Daniela e io…il riso va cotto prima almeno qualche minuto?
    un abbraccio
    a presto

    • Ciao cara, che bello vedere che ogni tanto sbirciate sul nostro sito!
      Per quanto riguarda la ricetta, il riso non necessita di una precottura se ben inumidito con la polpa del pomodoro.
      Un abbraccio anche a te.
      p.s fammi sapere se la provi…voglio una foto altrimenti non ci credo!!

Lascia un commento