Pasta e fagioli

postato in: Primi piatti | 0

 

pasta e fagioli

 

La pasta e fagioli rappresenta un piatto tipico della tradizione rurale italiana si prepara con pochi semplici ed economici ingredienti e costituisce un pasto pressoché completo, sano e nutriente.

Si tratta di una pasta fatta in casa condita con un saporito sughetto a base di pomodoro e fagioli borlotti.

 

Pasta e fagioli

Per il  sughetto per 6 persone:

2 barattoli di pelati (passati al passa verdure o frullati con minipimer)

3 cucchiai di olio  e. v. d’oliva

carota – sedano – cipolla

a piacere una foglia di salvia

700 gr di borlotti lessati e scolati

sale q.b.

pepe q.b.

peperoncino a piacere

Mettete a scaldare l’olio d’oliva e unite gli aromi , fateli rosolare pochi minuti e aggiungete il pomodoro, cuocete per una decina di minuti,  infine unite i fagioli sgocciolati, aggiustate di sale, pepate leggermente e  fate cuocere altri dieci minuti.

Per rendere tutto più cremoso si può frullare a parte un terzo del sughetto di fagioli con il minipimer per poi mescolarli di nuovo con il resto.

Per i maltagliati  per 6 persone :

150 g semola di grano duro

200 g di farina tipo 2

un paio di pizzichi di sale

220 ml di acqua circa (quanto basta per ottenere un impasto omogeneo e non troppo morbido)

Con le due farine mescolate e setacciate formate una fontana sul piano di lavoro, create un piccolo cratere e mettete al centro  di esso il sale, versate  pian piano l’acqua e  cominciate ad impastare con le mani.

Bisogna lavorare bene l’impasto per renderlo liscio ed omogeneo, poi lasciatelo riposare qualche minuto  coperto con una ciotola o avvolto nella pellicola.

A questo punto tirate l’impasto con il mattarello ottenendo una sfoglia di circa 2 mm di spessore, cospargetela leggermente di farina e lasciatela asciugare all’aria per circa mezz’ora.

Una volta asciutta, cospargete ancora un po’ di farina e  formate un rotolo con la sfoglia, poi con un coltello a lama liscia fate dei tagli in diagonale per ottenere la classica forma di maltagliati (vedi foto 2).

come fare i maltagliati
come fare i maltagliati (foto 2)

 

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata (sarà cotta dopo  appena un minuto da quando inizia a salire a galla), scolatela lasciando un po’ di acqua di cottura e unite il sugo di fagioli.

Lasciatela riposareun po’ prima di servirla calda, completando con un filo d’olio d’oliva e pepe o peperoncino a piacere.

Lascia un commento