Farro integrale con zucchine e rucola

postato in: Primi piatti, Ricette | 0

farro con zucchine e rucola

Il periodo di raccolta delle zucchine coincide con la primavera, anche se ormai le possiamo trovare tutto l’anno, io preferisco utilizzarle al momento giusto, ed ecco una valanga di ricette con la zucchina come ingrediente principale..

Le zucchine sono un alimento povero di calorie, ideale pertanto per chi desidera alleggerirsi un po’ e contengono proprietà interessanti anche a livello depurativo.

Contengono vitamina A e C, sali minerali quali potassio e magnesio e sono praticamente quasi prive di grassi.

Aiutano a riequilibrare l’intestino e hanno proprietà diuretiche e antinfiammatorie, sono inoltre uno dei pochi vegetali tollerati da chi soffre di allergia al nichel.

 

Farro integrale con zucchine e rucola

Ingredienti

300 gr di Farro integrale

4 zucchine

1 mazzetto di rucola

3 cucchiai di olive taggiasche denocciolate

2 cipollotti freschi

scorza di limone bio

olio evo

sale

Procedimento

Lessate il farro in acqua leggermente salata per circa 30 minuti. Bloccate la cottura con dell’acqua fredda e scolatelo.

Tritate i cipollotti, se sono biologici potete utilizzare anche la parte verde.

Tagliate le zucchine a metà per la lunghezza e ricavate delle mezze lune.

In un ampia padella saltate la cipolla e le zucchine  a fuoco vivace  con un filo di olio extravergine di oliva e una presa di sale grosso. Le zucchine dovranno rimanere croccanti.

Spegnete il fuoco e versate il farro sulle zucchine. Aggiungete le olive taggiasche ed in ultimo, quando il farro sarà tiepido la rucola tagliata grossolanamente.

Mescolate il farro per distribuire uniformemente il condimento e versate nei piatti ancora tiepido.

Finite il piatto con una grattugiata di scorza di limone e servite.

Questa ricetta può essere utilizzata anche nella stagione estiva  come un’insalata fredda di farro ideale per le calde serate, l’unico accorgimento sarà quello di aggiungere la rucola solo poco prima di mangiarla.

Buon appetito!

 

 

Lascia un commento