Brioches integrali vegan

postato in: Dolci e dessert, Lievitati, Ricette | 0

Brioches integrali vegane

Ho trovato questa ricetta navigando e come tante volte accade non so più attribuirgli la paternità…

Cerco di utilizzare il più possibile farine integrali e la possibilità di creare dei cornetti morbidi e buoni con questi ingredienti mi incuriosiva.

Queste brioches sono lievitate decorosamente e hanno superato le mie aspettative.

Non sono sfogliate ovviamente ma sono un’ottima alternativa ai costosi cornetti vegani che troviamo in commercio oltre ad essere più sane.

Non vi resta che provare!

Ingredienti

250 gr farina integrale

250 gr farina semintegrale T1

120 gr zucchero integrale di canna

2 cucchiaini di zucchero aromatizzato all’arancia o aroma arancia

(zucchero frullato con scorza di arancia bio essiccata)

8 gr di lievito secco granulare o 12 gr di lievito di birra

mezzo cucchiaino di vaniglia bourbon

1 pizzico di sale

una presa di bicarbonato

250 ml di latte di soia

140 ml di olio di semi di mais

marmellata o crema di nocciole per farcire i cornetti

malto di riso e granella di frutta secca a piacere

Procedimento

Versate tutti gli ingredienti secchi in una planetaria, aggiungete il latte a temperatura ambiente e l’olio e cominciate ad impastare per almeno dieci minuti, fino a quando l’impasto risulterà liscio e omogeneo.

Se l’impasto risultasse troppo duro durante la lavorazione aggiungete ancora qualche cucchiaio di latte.

Mettete l’impasto ottenuto in una ciotola unta di olio e coprite con della pellicola per alimenti.

Lasciate lievitare per almeno tre ore, deve raddoppiare il volume. (Se la lievitazione stenta a decollare, può dipendere dalla forza della farina o dalla temperatura ambiente, abbiate pazienza, prima o poi il lievito farà il suo lavoro!)

brioches impasto

Adesso comincia la lezione di geometria…

Stendete la pasta formando un rettangolo. Ricavate dei triangoli nei quali posizionare la marmellata, arrotolateli partendo dalla base e poggiali direttamente su una placca foderata di carta forno.

Una volta preparati tutti i cornetti lasciateli lievitare almeno 1 ora e mezza al riparo da correnti.

brioches crude

Io per praticità li metto nel forno spento.

Quando risulteranno ben lievitati infornateli a 180 C° per circa 20 minuti.

IMG_2798

Spennellateli con del malto di riso che permetterà alla granella di nocciole, pistacchi o quello che desiderate di aderire.

Lasciate raffreddare e gustate i vostri cornetti vegan homemade!

Un consiglio: per poter gustare i cornetti morbidi come appena sfornati, una volta freddi poggiateli su di un cabaret di cartone e congelateli. Basterà togliere dal congelatore i cornetti da mangiare anche solo mezz’ora prima.

Brioches integrali vegan Bimby

1. Mettete tutti gli ingredienti liquidi nel boccale

2. Aggiungete tutti gli ingredienti secchi

3. Azionate 10 minuti velocità Spiga

Se l’impasto risultasse troppo duro durante la lavorazione aggiungete ancora qualche cucchiaio di latte.

Mettete l’impasto ottenuto in una ciotola unta di olio e coprite con della pellicola per alimenti.

Lasciate lievitare per tre ore.

Adesso comincia la lezione di geometria…

Stendete la pasta formando un rettangolo. Ricavate dei triangoli nei quali posizionare la marmellata, arrotolateli partendo dalla base e poggiali direttamente su una placca foderata di carta forno.

Una volta preparati tutti i cornetti lasciateli lievitare almeno 1 ora e mezza al riparo da correnti.

Io per praticità li metto nel forno spento.

Quando risulteranno ben lievitati infornateli a 180 C° per circa 20 minuti.

Spennellateli con del malto di riso che permetterà alla granella di nocciole, pistacchi o quello che desiderate di aderire.

Lasciate raffreddare e gustate i vostri cornetti vegan homemade!

Un consiglio: per poter gustare i cornetti morbidi come appena sfornati, una volta freddi poggiateli su di un cabaret di cartone e congelateli. Basterà togliere dal congelatore i cornetti da mangiare anche solo mezz’ora prima.

 

 

Lascia un commento